Programming Languages Hacks

Importanti regole per linguaggi di programmazione rilevanti come Java, C, C++, C#…

  • Subscribe

  • Lettori

    I miei lettori abituali

  • Twitter

VS 2015: novità

Posted by Ricibald on July 24th, 2015

VS 2015: novità

Panoramica delle possibilità di VS 2015 esistenti/nuove:

  • mobile app ibride con javascript (Cordova) o native con C# (Xamarin), C++, Unity
  • integrazione con BaaS come Azure Mobile Services e Application Insight per il monitoraggio SaaS di app mobile o .NET
  • editor potente HTML5, CSS3, LESS/SASS, Javascript con Intellisense pronto per Angular, Bootstrap, Backbone, Express, Django
  • package manager: NuGet per .NET, Bower per JS client, NPM per JS server con node.js
  • grazie al nuovo progetto .NET basato su cartelle e non più su csproj è possibile utilizzare IDE diversi da VisualStudio, come Omnisharp che integra vari editor come Brackets e pubblicarli in web server cross-platform grazie all’integrazione con OWIN
  • test su differenti browser, reali o emulati (Windows Phone, Android, iOS)
  • integra diverse estensioni di VS per il web, come le anteprime Microsoft Web Essentials, compressioni automatiche di immagini, bundle e minificazione di JS+CSS+HTML, web compiler integrati in MSBuild LESS+Scss+CoffeeScript, unit test runner per JS, JS code analysis
  • supporto a unit test da JS, a TypeScript per la compilazione di JS,
  • debug locale, remoto e misto su C#, VB, C++, JS, Python, XAML, HTML. Debug offline tramite IntelliTrace. Breakpoint condizionali, debug di multithread, tracking performance tramite PerfTips
  • con i nuovi progetti Azure Resource Group si possono definire le caratteristiche di un gruppo di vm e deployarle in blocco tramite script o wizard integrato con VS
  • tramite l’integrazione con Docker si possono creare cloni di una stessa vm per rapidi continuous integration. Tali “cloni” o “immagini” contengono solo il software necessario per partire mantenendo lo stesso S/O e librerie condivise. Per ora supportato solo su macchine che consentono l’host di .NET Core come Ubuntu, in futuro sarà supportato anche da Windows Server
  • analisi del codice per rilevare porzioni di codice che bloccano la scalabilità sul cloud tramite il pacchetto NuGet Microsoft.VisualStudio.Azure.CodeAnalysis
  • deploy automatizzati tramite PowerShell o Release Management
  • applicazioni windows tramite WPF (con Expression Blend), Win32, DirectX. Tramite Windows 10 si può sfruttare un set unico di API per deployare su diversi device (anche IoT)
  • supporto nativo per estensioni di Office, Sharepoint grazie al debugging integrato, all’autocompletamento delle librerie JS correlate, al publish integrato
  • tramite Release Management è possibile impostare workflow di deploy e tracciare l’intero processo e gli step
  • riuso dello stesso codice su più piattaforme (es. C++ su Android)
  • grazie a Roslyn (.NET Compiler Platform) è migliorata l’analisi in tempo reale del codice grazie a suggerimenti in stile Resharper (light bulbs) includendo linee guida dagli stessi pacchetti NuGet scaricati (Compiler as a Service) come Microsoft.CodeDom.Providers.DotNetCompilerPlatform
  • supporto nativo a .NET Framework 4.6
  • supporto nativo a EF 7 che funziona anche su Windows Phone e Windows Store e si connette sia a db relazionali che non-relazionali (Azure Table Storage, Redis)
  • JSON editor integrato con supporto allo schema e IntelliSense
  • supporto nativo ad ASP.NET 5: soluzione ricostruita da zero, leggera e componibile eseguibile in host compatibili OWIN cross-platform (IIS su Windows o altri Linux/Mac), supporta ASP.NET MVC 6
  • IntelliTest: analizza il codice per generare dati di test sensibili
  • Supporto esteso in VS per GIT con il controllo di feature, history con multipli branch, rebase, …
  • oltre alle Service Reference, NuGet Reference ora è possibile creare Connected Service per aggiungere facilmente connettori verso Azure Application Insights, Azure Storage, Azure Mobile Services, Office 365, Salesforce

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.